Tumore Vescica
Genitourinary Cancars Symposium
Tumore prostata
EAU17

Il successo della vasectomia può essere ritardato


Uno studio, compiuto presso il Centre Hospitalier Universitarie de Quèbec in Canada, ha riguardato 309 uomini che erano stati sottoposti a vasectomia tra il 1990 ed il 2001 e che nella loro prima analisi del liquido seminale post-vasectomia era stata riscontrata motilità degli spermatozoi.

In 174 di questi uomini l’intervento di vasectomia ha avuto successo in modo ritardato.

Fattori indipendenti associati al successo ritardato della vasectomia sono risultati la più bassa conta di spermatozoi nella prima analisi post-vasectomia ed il più lieve intervallo tra vasectomia e prima analisi del liquido seminale post-vasectomia.

I dati di questo studio indicano che il successo ritardato della vasectomia si presenta in più della metà degli uomini con motilità degli spermatozoi nella prima analisi del seme postvasectomia.

Secondo gli Autori la decisione di ripetere l’intervento di vasectomia non dovrebbe basarsi, pertanto, su una singola analisi del liquido seminale che mostra motilità degli spermatozoi.( Xagena2005 )

Labrecque M et al, Fert Steril 2005; 83: 1435-1441

Uro2005


Indietro