Controversies in Genitourinary Tumors
Tumore prostata
Tumore prostata

La Finasteride può causare alterazioni spermatiche e cromosomiali


La Finasteride è un inibitore specifico dell’enzima 5-alfa-reduttasi, approvato nel trattamento dell’ipertrofia prostatica benigna al dosaggio di 5 mg ( Proscar ) e nel trattamento dell’alopecia androgenetica al dosaggio di 1 mg/die ( Propecia ).

Ricercatori dell’Università di Siena hanno segnalato il caso di tre giovani uomini, che si erano rivolti al Centro per l’Infertilità Maschile, e che avevano fatto uso di Finasteride per 5 anni.

La qualità del seme è stata esaminata mediante microscopia ottica per valutare la concentrazione spermatica e la motilità degli spermatozooi.
La morfologia degli spermatozooi è stata eseguita mediante microscopia elettronica a trasmissione.
La presenza di microdelezioni Y è stata esaminata mediante tecnica PCR ( reazione di polimerizzazione a catena ). La segregazione meiotica è stata esplorata mediante tecnica FISH( ibridazione in situ fluorescente ).

Il paziente 1 presentava azoospermia mentre i pazienti 2 e 3 hanno mostrato una normale concentrazione spermatica e motilità progressiva gravemente ridotta.

L’analisi al microscopio elettronico a trsmissione ha rivelato alterata morfologia degli spermatozoi ( necrosi ), ed i dati ottenuti con tecniche FISH hanno evidenziato elevate frequenze di diploidia e disomia del cromosoma sessuale.

Questo esame è stato ripetuto 1 anno dopo che gli uomini avevano sospeso l’uso della Finasteride, senza ricevere altro trattamento.
E’ stato osservato un recupero del processo spermatogenico.
La motilità e la morfologia sono migliorate, mentre il pattern meiotico non si è modificato, presentando elevata frequenza di diploidia e disomia del cromosoma sessuale. ( Xagena2007 )

Collodel G et al, Arch Androl 2007; 53: 229-233


Uro2007 Farma2007


Indietro